Laboratorio di Terapia Regressiva

Lunedì  12-19 dicembre ore 19.30 / 22.30

Entrare nel mondo della terapia regressiva aiuta a sperimentare dei concetti che sono fuori dalla portata della vita ordinaria, concetti che la nostra mente è abituata a percepire in un certo modo, vengono totalmente ribaltati, sperimentando realtà cosiddette “parallele” che ampliano il nostro raggio di conoscenza.

Ci renderemo conto che l’esistenza è molto più di quanto abbiamo pensato finora, più di quello che ci hanno insegnato e probabilmente, più di ciò che ad oggi la scienza può dimostrare con i metodi finora conosciuti: davanti a un’evidenza non si può rimanere fermi e non riconoscere che questa evidenza è un fatto ripetibile.

Durante il laboratorio si apprendono le basi e i concetti che si potranno sperimentare nella pratica. La parte teorica mostra le evidenze emerse in questo lavoro, con centinaia di migliaia di pazienti che hanno risolto i loro traumi o blocchi con questo tipo di guarigione. Andremo a toccare il tema del tempo e dello spazio relativi, dell’uscita dal corpo fisico per usare delle potenzialità che permettono di accedere a altre
esperienze parallele e chiudere i cicli che ci impediscono di vivere appieno la nostra vita nel QUI e ADESSO e di riportare tutta la nostra energia nel momento attuale, conoscendo veramente chi siamo, risolvendo i condizionamenti inconsci.

 

SI toccherà uno dei temi principali delle regressioni, che è la frammentazione dell’anima, unità di energia che compone gli Esseri e che va conosciuta per realizzare la vera liberazione e integrazione delle esperienze vissute, soprattutto quelle negative.

Nella parte pratica si andranno a fare esperienze che permettono di vivere a pieno questo stato semi ipnotico di espansione di coscienza. Apriremo la grande biblioteca di tutte le esperienze, le porte del tempo e dello spazio, per conoscere cosa vi è aldilà del conosciuto, entrando nel terreno dell’ancora ignoto, dove tutte le possibilità si fanno presenti e tangibili.

 

PROGRAMMA:

TEORIA

- La nuova Era e i Concetti trasformati - Oltre lo Spazio e il Tempo
- Lo stato espanso di coscienza

- La Frammentazione dell’Anima
- La causa della sofferenza
- La liberazione e recupero della mia energia - Chiudendo i cicli e sanando le relazioni

PRATICA

- Lo stato espanso di coscienza
- Uscire dal corpo
- Ritorno all’utero della madre
- Sanare il tuo bambino interiore
- Recupero del mio programma di vita e missione con i Maestri 

TENUTO DA:  Francesca Ollin Vannini

DURATA: lunedi 12 dicembre e lunedi 19 dicembre dalle 19.30 alle 22.30

DOVE: c/o  AGAPE a Casalecchio di Reno, Bologna

CONTRIBUTO SPESE:  90 EURO (costo totale per entrambe le serate)

POSTI LIMITATI - PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

A conferma della prenotazione si richiede acconto di 30 Euro

da consegnare in Associazione o inviare su:

BANCO POSTA

Intestato a: ASSOCIAZIONE AGAPE

Iban: IT 33 L 07601 02400 001020422018

Causale: laboratorio terapia regressiva

INFO: agape.bologna@gmail.com    - Patrizia 347 7764300